SHARE
WhatsApp

Così come è già accaduto per altre applicazioni (si pensi a Messenger di Facebook) pare che ora anche su WhatsApp possa essere introdotta la funzione per inviare (e ricevere) denaro.

Inviare e ricevere denaro su WhatsApp

Da quanto si apprende da alcune anticipazioni fatte dal sito web indiano The Ken, WhatsApp starebbe lanciando in India la funzionalità per inviare e ricevere denaro entro i prossimi mesi, ma comunque entro la fine dell’anno.

Il servizio dovrebbe appoggiarsi, almeno per l’India, sul sistema di pagamenti bancari UPI, che permetterebbe di inviare denaro semplicemente mandando un messaggio su WhatsApp. La scelta dell’India come Paese test per lo sviluppo di questa funzione non è, ovviamente, casuale, contando oltre duecento milioni di utenti che utilizzano la nota app di messaggistica istantanea.

Fare tutto con WhatsApp e non solo

Come anticipato, questo tipo di servizio è già disponibile, anche se al momento solamente per gli Stati Uniti, su Messenger di Facebook. Ora anche WhatsApp, che è di proprietà sempre di Facebook, vuole orientarsi in questo senso. Sembra essersi ribaltato, o quantomeno modificato, quella che sembrava una legge assoluta per la quale saremmo stati in grado di fare tutto con il semplice utilizzo dello smartphone.

In realtà lo smartphone sembra solamente un mezzo (nemmeno troppo necessario, basti considerare i sistemi wearable) sul quale far girare le app, motore pulsante del mondo digitale. La tendenza, infatti, è quella di inglobare in un’unica app più servizi possibili, anche apparentemente diversi e non affini, com’è il caso dell’invio di denaro su piattaforme di comunicazione come WhatsApp così come prima lo è stato per Messenger.

I sistemi dei pagamenti online è un mondo sempre molto variegato e sul quale le grandi aziende destinano grandi attenzioni e investimenti; è di oggi la notizia del rilascio di Amazon Cash, il servizio per pagare gli acquisti fatti online direttamente in contanti. Allo stesso tempo si procede verso la possibilità di inviare denaro in maniera veloce, comoda e sicura. Staremo a vedere quale successo riscuoterà questa nota funzione su WhatsApp.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA