SHARE
Velocizzare lo Streaming

Velocizzare lo streaming sul proprio computer rappresenta un’operazione abbastanza semplice da effettuare, a patto che si adottino delle precauzioni e comportamenti facili da sfruttare. Con questa guida vogliamo mostrarvi come rendere tale operazione possibile.

Lasciare solo la pagina dello streaming

La prima strategia per riuscire a migliorare lo streaming sul proprio computer consiste nel lasciare aperta solo ed esclusivamente la pagina dello streaming stesso.

Cosa significa questo?

Sostanzialmente, quando si vuole vedere un video, si dovranno chiudere tutti i programmi e le pagine del browser di navigazione, in maniera tale che la velocità della connessione sia solo ed esclusivamente concentrata su quella pagina: procedendo in questo modo, non si avranno dei rallentamenti o buffering continui.

Inoltre, per aumentare la velocità dello streaming, si potranno scollegare tutti i dispositivi collegati alla linea del router tramite wifi.

Velocizzare lo streaming cambiando il browser di navigazione

Spesso, il problema che non permette di velocizzare streaming sul computer consiste nel fatto che è proprio quel browser di navigazione ad essere lento e poco adatto per poter far visualizzare quel contenuto video.

In questo caso, se il problema dovesse essere proprio quello e non si riesce a rendere veloce la visualizzazione del video, bisognerà cambiare il browser di navigazione, in maniera tale che si possa ottenere il risultato finale che si spera di ottenere, ovvero poter guardare il contenuto video.

Se anche questa soluzione non dovesse funzionare, basterà riavviare la pagina, e provare nuovamente.

Velocizzare streaming tramite connessione Lan

Come comportarsi se non si riesce ad ottenere un aumento della velocità di streaming con questo modo di fare?

Semplicemente si dovrà provare una nuova soluzione, che consiste nel collegare, al dispositivo, il cavo Lan.

Questo per un semplice motivo: spesso, la connessione wifi tende a perdere velocità, soprattutto se questa avviene quando si è lontani dal router.

Pertanto, si potrà cercare di collegare il router al computer o al dispositivo sul quale si vuole vedere quel contenuto e provare ad avviare il video: nella maggior parte dei casi, rendere maggiormente veloce lo streaming video avviene sfruttando proprio tale strategia.

Velocizzare streaming aspettando il caricamento

A volte è proprio l’impazienza a rendere meno veloce lo streaming sul proprio dispositivo mobile.

Quando si vuole vedere un contenuto online, basterà semplicemente avviare lo streaming del video su quel sito: non appena il video parte, basterà metterlo in pausa ed attendere che questo caricherà almeno fino alla metà del filmato.

A questo punto, si potrà avviare il video e gustarsi una parte del contenuto: da sottolineare come, con tale strategia, nella maggior parte dei casi diventi possibile poter seguire interamente quel video, dato che esso continuerà ad essere caricato durante la riproduzione del contenuto.

Se tutte queste soluzioni, utili per rendere più rapido e velocizzare lo streaming, non dovessero essere funzionanti, basterà semplicemente aprire un account premium con quel tipo di sito che offre quel determinato contenuto.

La velocità sarà superiore, proprio con l’accesso premium: con tale metodo sarà possibile scaricare il video gratuitamente e guardarlo sul computer senza alcun tipo di rallentamento.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA